• iPod Touch – ha ancora senso?

    Sin dal 2007 Apple ha affiancato all’iPhone l’iPod Touch, presentato come l’iPhone economico, tuttavia senza la possibilità di chiamare o mandare messaggi (ricordiamoci che allora non esistevano i vari iMessage, Telegram o Whatsapp). Per i tempi era una bella trovata, pensiamo ad esempio al primo iPhone (l’iPhone Edge o 2G per intenderci) che non é mai arrivato ufficialmente nel nostro paese, se volevi utilizzare un dispositivo con iPhoneOS (l’antenato di iOS) era l’unico modo.     Ho posseduto un iPod Touch 2G come mio primo dispositivo Apple, e per i tempi era qualcosa di futuristico, era un lettore MP3 dotato di touch screen, scattava foto, registrava video, possedeva i giochi…

  • iPhone X – Come si comporta dopo un anno?

    Possiedo il mio iPhone X da circa un anno, il mio modello é quello con 256GB, insomma il top di gamma di Apple dello scorso anno. Lo smartphone mi arrivò con iOS 11 e attualmente é installato iOS 12.1. Nonostante molti aggiornamenti, sia in versione stabile che in versione beta, é ancora fluido e scattante come il primo giorno. Aveva subito alcuni rallentamenti dovuti al jailbreak e al mio “vizio” di installare molti tweak, anche se installati per rendere il Sistema Operativo come meglio preferivo, ad esempio per abilitare lo scorrimento verso l’alto nel multitasking per chiudere un app, fortunatamente implementato in iOS 12. La prima cosa che balza all’occhio…

  • iPhone 6s Plus e iOS 11 beta 

    La prima beta di iOS 11 è stat rilasciata da Apple quasi un mese fa, e da allora è stata installata sul mio dispositivo principale, il mio iPhone 6s Plus. Ho deciso di installare la versione per sviluppatori, poiché in quel periodo non era stata ancora rilasciata la beta pubblica.

  • [GUIDA] Salvare i certificati SHSH2 su iOS

    I certificati SHSH2 sono indispensabili per poter eseguire il downgrade ad una versione di iOS non più firmata da Apple (ovvero non più installabile da parte dell'utente). Questi certificati sono univoche per ogni dispositivo, quindi sono diversi da dispositivo a dispositivo e non è possibile "adattarli" per un altro dispositivo.