• MacBook 2010 – Fine aggiornamenti?

    Pochi giorni fa ho recuperato un MacBook del 2010 ancora funzionante. All’interno vi erano un processore Intel Core 2 Duo da 2,4 GHz, hard disk da 500 GB e RAM da 2 GB. Questo tipo di hardware nel 2019 non fa altro che limitare il computer, infatti come prima cosa ho sostituito la RAM portandola a 8 GB. Successivamente ho rimosso il lettore CD, che non avrei utilizzato, per montare al suo posto un SSD da 256 GB. Sul SSD ho installato il sistema operativo MacOS High Sierra, l’ultimo disponibile per questa macchina.Da buon smanettone, ho effettuato l’upgrade a macOS Mojave tramite vie non ufficiali, non rinunciando alle varie ottimizzazioni…

  • iPhone X – Come si comporta dopo un anno?

    Possiedo il mio iPhone X da circa un anno, il mio modello é quello con 256GB, insomma il top di gamma di Apple dello scorso anno. Lo smartphone mi arrivò con iOS 11 e attualmente é installato iOS 12.1. Nonostante molti aggiornamenti, sia in versione stabile che in versione beta, é ancora fluido e scattante come il primo giorno. Aveva subito alcuni rallentamenti dovuti al jailbreak e al mio “vizio” di installare molti tweak, anche se installati per rendere il Sistema Operativo come meglio preferivo, ad esempio per abilitare lo scorrimento verso l’alto nel multitasking per chiudere un app, fortunatamente implementato in iOS 12. La prima cosa che balza all’occhio…