ios-8-4-1

[GUIDA] Downgrade e Jailbreak iOS 8.4.1

Dopo diverso tempo sono tornato con un nuovo articolo. In questa guida vi mostrerò come eseguire il downgrade ad iOS 8.4.1 ed eseguire il Jailbreak untethered su tale versione.


La guida è stata provata su iPad 3 e iPod Touch 5, ma dovrebbe funzionare su tutti i dispositivi con processore ad architettura a 32 bit (fino ad iPhone 5/5C-iPad 4 – iPod touch 5)

Necessario:

Procedura downgrade:

  1. Eseguire il Jailbreak sulla versione attuale (disponibile fino ad iOS 9.3.5)
  2. Aprite Cydia, scaricate ed installare Filza File Manager
  3. Aprite Filza e andate in /System/Library/CoreServices e aprite SystemVersion.plist
  4. Modificate le voci ProductBuildVersion e ProductVersion rispettivamente con 10B329 e 6.1.3
  5. Riavviate il dispositivo
  6. Una volta acceso andate in Impostazioni-Generali-Aggiornamento Software e troverete iOS 8.4.1, scaricatelo ed installatelo
  7. Una volta avviato recatevi in Impostazioni-Generali-Ripristina e selezionate Inizializza contenuto e impostazioni
  8. Appena avviato fate le dovute configurazioni e godetevi iOS 8.4.1

Procedura Jailbreak

  1. Scaricate l’ipa di EtasonJB e Cydia Impactor dai rispettivi siti
  2. Aprite Cydia Impactor sul vostro PC/Mac e trascinateci sopra l’ipa
  3. Inserite i vostri dati dell’ID Apple
  4. Recatevi sul dispositivo ed aprite EtasonJB
  5. Cliccate su EtasonJB e attendete il termine della procedura

Questo Jailbreak sarà di tipo Untethered, quindi non scomparirà al riavvio del dispositivo.

A che pro questo Jailbreak? 

Questo Jailbreak può essere utilizzato per poter “alleggerire” i vecchi dispositivi a 32 bit, oppure per utilizzare tweak come CoolBooter per poter installare una seconda versione di iOS in dual boot

Seguirete questa guida per effettuare il downgrade ad iOS 8.4.1, ed una volta lì eseguirete il jailbreak untethered?

17 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *