mi-store-bari

Inaugurazione dello Xiaomi Mi Store – La mia esperienza

Penso che dopo quasi un anno è arrivato il momento di narrarvi la mia esperienza avvenuta durante l’inaugurazione dello Xiaomi Mi Store di Bari.

Xiaomi è arrivata da qualche anno sul territorio italiano, prima con negozi online e poi tramite negozi fisici.
Sin dalla prima inaugurazione, i mi fan hanno l’hanno trasformata in veri e propri eventi, quasi fosse un rito.
Un pò come accadeva qualche anno fa durante il primo giorno di vendita degli iPhone.
Questa analogia, secondo me, è dovuta anche al fatto che i prodotti di Xiaomi e di Apple sono molto simili.
Basti pensare che per anni, i prodotti Xiaomi erano considerati dei cloni dell’azienda di Cupertino.

Da amante della tecnologia ho voluto vedere con i miei occhi cosa si prova durante queste manifestazioni.
Ho approfittato dell’inaugurazione del Mi Store a Casamassima, in provincia di Bari, a circa 30 Km da me.

L’evento si è tenuto il 29 novembre 2019, il giorno del Black Friday.
Xiaomi ha approfittato di questo giorno per spronare i curiosi a fare degli acquisti.
All’evento hanno partecipato alcune centinaia di persone, dai fan ai curiosi, passando per chi voleva approfittare degli sconti.

Xiaomi distribuiva un braccialetto per poter accedere come primi all’interno dello store, per un totale di 200, oppure bisognava essere uno dei primi 50 ad essersi registrati. Fortunatamente per me, sono riuscito ad avere uno dei braccialetti, per l’esattezza il numero 196.

L’evento ha avuto inizio per le 11, ma la coda si era iniziata a formare già dalle 8, a testimonianza che ci sono molti fan affezionati al brand.

Quest’inaugurazione ha attirato la curiosità di diversi enti, dai media locali, alle radio più influenti d’Italia, fino ad Andrea Galeazzi.
A tutti i clienti in possesso del braccialetto, i commessi di Xiaomi hanno regalato una busta con il logo dell’azienda, e all’interno era contenuto un gadget. Inoltre i commessi del negozio lanciavano improvvisamente delle magliette del brand.

Diciamo che la coda non era proprio scorrevole, anche perchè non potevano entrare tante persone nel negozio.
C’è anche da dire che io ero uno degli ultimi a poter entrare, e questo ha influito parecchio. 

Ho iniziato a comprendere questo “culto” per i dispositivi Xiaomi, esattamente come viene svolto per quelli Apple. 
Infine, al termine dell’inaugurazione era possibile visionare, all’interno di una teca, lo Xiaomi Mi Mix Alpha, il primo smartphone tutto schermo.

Non c’è che dire, è un’esperienza che ripeterei, anche se cercherei di entrare molto tempo prima. 
Voi avete mai vissuto una cosa simile?

Attenzione: Dall’inaugurazione dello Xiaomi Mi Store sono trascorsi alcuni mesi, quindi alcuni particolari non saranno precisi, ma la mia esperienza rimane quella. 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *