iPhone 7 Plus e iOS 15
iPhone 7 Plus e iOS 15

iPhone 7 Plus e iOS 15

Pubblicità

Sono stato orfano del mio iPhone X per qualche mese, per questo motivo ho recuperato un “vecchio” iPhone.
Per la precisione di un iPhone 7 Plus da 32 GB e aggiornato ad iOS 15, in versione beta.

Lo smartphone non ha bisogno di presentazione, basta solamente ricordare che era il modello top di gamma del 2016 di Apple.

Lo smartphone si comporta ancora in maniera ottimale, anche se il taglio da 32 GB mi sta un pò stretto.
Probabilmente sia dovuto al fatto che le applicazioni ed i file multimediali richiedono sempre più memoria, ma anche perchè venivo da uno smartphone da 256 GB.

Quello che più salta all’occhio sono le dimensioni e lo schermo-
Provenendo da iPhone X, ero abituato al Face ID, ma, in un periodo di pandemia come questo, il Touch ID torna molto utile, sopratutto durante questo periodo di pandemia.
Tuttavia con iPhone X ed Apple Watch potevo sbloccarlo anche con la mascherina, forse è una cosa che rimpiango, ma non troppo.

Le novità di iOS 15 penso che si conoscano, ecco perchè non le elencherò qui, bensì mi voglio concentrare sul suo comportamento.
Partiamo dalle performance, non mi hanno mai fatto rimpiangere il mio (ormai ex) iPhone X, nemmeno per un momento.
Sembra scattante come il primo giorno, complice anche la sostituzione della batteria.
Concentrandosi proprio sulla batteria, essendo stata appena sostituita, la sua capacità massima è ancora del 100%.
Proprio per questo motivo la sua durata è ancora ottima, infatti mi permette di arrivare a sera, seppur con un 10% o 15%.

Ho fatto una piccola considerazione, se questo è il risultato su un iPhone (Plus), non immagino su un iPhone 6s o iPhone SE di prima generazione.

Questo è il comportamento che ho riscontrato nel binomio fra iPhone 7 Plus e iOS 15, anche se in versione beta.
Aggiornerete i vostri iPhone ad iOS 15? Se si, quando lo farete? Appena uscirà o aspetterete un pò?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.